Cronaca

Cimici nell'ex sala fermati della polizia di frontiera: agenti procedono a bonifica "autogestita"

Cimici nell'ex sala fermati della polizia di frontiera: agenti procedono a bonifica "autogestita"
Cronaca Ventimiglia, 17 Marzo 2017 ore 20:43

Ventimiglia - Alcune cimici da letto sono state trovate nell'ex "sala fermati" della polizia di frontiera di Ventimiglia, chiusa ormai dal giugno dell'anno scorso e nella quale venivano identificati i migranti in transito alla frontiera, oggi tutti dirottati nei locali dell'ex valico di Ponte San Ludovico.

Secondo fonti della polizia di frontiera, dunque, sarebbe allarmistico e infondato il contenuto di una lettera del sindacato Siap che denuncia la presenza di insetti "scuri e di grosse dimensioni, non meglio identificati nella specie" che "pungevano le persone accompagnate (migranti, ndr)" all'interno della caserma della polizia di frontiera di Ventimiglia.

La vicenda risale al 12 marzo scorso e il sindacato, in una lettera interna inviata, tra l'altro, ai questori di Imperia e Genova, accusa il settore di aver proceduto a una disinfestazione improvvisata "a cura di alcuni colleghi". Secondo fonti della polizia di frontiera, tuttavia, si tratterebbe di notizie non vere, in quanto: innanzitutto, la cosiddetta "sala fermati", dove sarebbero stati trovati gli insetti, è dallo scorso mese di giugno che non viene più utilizzata, visto che gli stranieri vengono tutti portati direttamente al valico di ponte San Luigi.

Inoltre, gli insetti "non meglio identificati" sono risultati innocue cimici da letto che sono state trovate, il 12 marzo scorso, mentre venivano smontate delle vecchie cassapanche. Di parere diverso dal Siap è l'altro sindacato di polizia Sap, che in una lettera inviata agli organi superiori della polizia di frontiera, esprime un plauso: "a tutto i personale dipendente intervenuto e resosi disponibile immediatamente per sanare l'emergenza in oggetto e al Dirigente del Settore Polizia di Frontiera di Ventimiglia per non aver esitato, difronte ad una emergenza infestante da parte di un ingente numero di cimici da letto del 'locale fermati', ad attuare una misura emergenziale di messa in sicurezza immediata, efficace, autogestita".

Leggi (QUI) le altre notizie de La-Riviera.it


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie