Cronaca
SI INDAGA SUI MOTIVI

Cinque arresti per l'agguato con fucile di Sanremo

Nelle perquisizioni contemporaneamente svolte sono state rinvenute munizioni per fucile ad anima liscia in calibro 20 e 12

Cinque arresti per l'agguato con fucile di Sanremo
Cronaca 18 Luglio 2022 ore 15:11

Arrestate cinque persone per l'agguato con fucile a Sanremo

Due italiani e tre albanesi sono stati arrestati dai carabinieri, in quanto ritenuti i presunti autori di un agguato col fucile avvenuto, il 18 giugno scorso, quando due persone (un italiano e uno straniero), che viaggiavano in scooter in strada degli Olandesi, a Sanremo, sono stati feriti con una sventagliata di pallini provenienti da due cartucce calibro 12. Sono accusati di lesioni gravi con le aggravanti connesse all’uso delle armi e la premeditazione. L'episodio potrebbe inserirsi nel mondo della droga.

Le indagini sono scattate, dopo che i carabinieri sono stati avvisati

che due persone si erano presentate al locale pronto soccorso con ferite da arma da fuoco, provocate da un fucile a pallini. I due hanno poi spiegato, che transitando in scooter per quella strada, erano stati colpiti da uno sciame di pallini provenienti dall'esplosione di due cartucce. Per fortuna, sono riusciti a non cadere dalla sella e a fuggire. Scattano così le indagini, con gli investigatori, che ritengono vi sia stata l'azione di un “commando” il cui obiettivo era proprio quello di compiere un’imboscata ai due soggetti.

Durante il sopralluogo i militari rinvengono due borre di munizioni calibro 12 esplose

ma non le cartucce, evidentemente contenute nell’arma. Dà lì, anche sulla base delle dichiarazioni degli aggrediti, risalgono a orari, veicoli, percorsi e relazioni tra i coinvolti. Determinante la videosorveglianza pubblica nel rintracciare i cinque presunti autori. Al termine delle indagini, il gip di Imperia accoglie la richiesta di misura cautelare formulata dal pm, applicando la custodia in carcere a carico dei cinque. Il blitz è scattato a Ceriana, nell'immediato entroterra di Sanremo. Nelle perquisizioni contemporaneamente svolte sono state rinvenute munizioni per fucile ad anima liscia di calibro 20 e 12.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie