Cronaca
NEL BERGAMASCO

Cinque Comuni rimangono al buio per colpa... di un topolino (che ha rosicchiato i cavi)

Fortunatamente è durato solamente una decina di minuti: i tecnici Enel hanno ripristinato rapidamente le condizioni di normalità.

Cinque Comuni rimangono al buio per colpa... di un topolino (che ha rosicchiato i cavi)
Cronaca 30 Maggio 2022 ore 14:07

Un blackout improvviso, per fortuna temporaneo, ha interessato nella giornata di ieri (venerdì 27 maggio 2022) abitazioni e attività di cinque Comuni dell'hinterland bergamasco. A causare il momentaneo disagio, però, pare non sia stato un problema tecnico, quanto piuttosto l'opera di un topolino.

Blackout in cinque Comuni per colpa di un topolino

Come racconta Prima Bergamo, il colpevole, dunque, non sarebbe altro che un innocuo topolino, fattosi strada nella cabina dell'Enel sfruttando una finestrella dove, di fronte all'intricata tecnologia umana, non ha potuto fare altro che la svolgere sua attività preferita: rosicchiare i cavi.

E così cinque Comuni: Scanzorosciate, Gorle, Torre Boldone, Torre de' Roveri e la zona sud di Pradalunga, si sono ritrovati improvvisamente senza corrente elettrica. Un blackout generale che fortunatamente è durato solamente una decina di minuti, come ha comunicato la società: i tecnici Enel, giunti immediatamente sul posto avvertiti dalle numerose segnalazioni via social e cellulare, hanno ripristinato la normalità. Per quanto riguarda il destino dell'animaletto troppo curioso, invece, non sono state rilasciate ulteriori notizie. E forse è meglio così, che la curiosa vicenda si concluda con un finale aperto che ci lasci immaginare che la bestiola abbia trovato una via d'uscita e si sia data alla macchia in qualche prato di campagna.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie