Cronaca

CLAMOROSO A SANREMO: MAGREBINO TENTA DI AGGREDIRE VOLONTARIA DEL 118 MENTRE GLI CURA IL FRATELLO

CLAMOROSO A SANREMO: MAGREBINO TENTA DI AGGREDIRE VOLONTARIA DEL 118 MENTRE GLI CURA IL FRATELLO
Cronaca 23 Febbraio 2017 ore 22:24

Sanremo - Una donna di 52 anni, volontaria della pubblica assistenza Sanremo Soccorso, ha rischiato di essere aggredita, intorno alle 20.30, da un nordafricano, mentre stava cercando di prestare soccorso a suo fratello, di 22 anni, che era rimasto ferito in seguito a una rissa tra magrebini, scoppiata in via Martiri: tra l'asilo Corradi e il bivio di via Borgo.

Sono stati gli altri volontari a cercare di allontanare l'uomo, altrimenti l'esito poteva essere peggiore. Una serata ad alta tensione, dunque, per il popolare quartiere di Sanremo, dove alcuni magrebini, forse tunisini, si sono picchiati per motivi ancora in fase di accertamento da parte dei carabinieri.

Due i feriti, con il ventiduenne che ha riportato il trauma a un fianco e altre lesioni. Ma l'aspetto più inquietante è che una volontaria del 118 che stava cercando di prestare aiuto al fratello, di quest'ultimo, sia stata quasi aggredita. Il via vai di ambulanze e pattuglie delle forze dell'ordine non è certo passato inosservato, scatenando l'ira degli abitanti che non ce la fanno più a vivere in un quartiere dove già alle 20 scatta il coprifuoco.

Leggi (QUI) le altre notizie de primalariviera.it


Necrologie