Cronaca

Comune "sbeffeggia" i bambini su Facebook per gli scarabocchi al parco giochi/ Le "scandalose" foto choc

I bambini "scarabocchiano" col gessetto il pavimento del nuovo parco giochi, disegnando margherite e il Comune li "sbeffeggia" sulla propria pagina Facebook, per difendere indirettamente i migranti accusati di sporcare la città e di essere ubriachi.

Comune "sbeffeggia" i bambini su Facebook per gli scarabocchi al parco giochi/ Le "scandalose" foto choc
Cronaca Ventimiglia, 05 Ottobre 2017 ore 15:09

I bambini "scarabocchiano" col gessetto il pavimento del nuovo parco giochi, disegnando margherite e il Comune li "sbeffeggia" sulla propria pagina Facebook, con un malcelato paragone con i migranti accusati di sporcare la città e di essere ubriachi.

"Il Parco del Corsaro Nero è stato inaugurato sabato scorso e a neanche una settimana dalla sua apertura è già stato scarabocchiato sulla pavimentazione e su alcuni giochi".

Prosegue. "Chi ha danneggiato - scrive il Comune, rispondendo alla domanda di una lettrice - lo ha fatto di giorno, si tratta di bambini ventimigliesi sobri, che hanno danneggiato i giardini, davanti ai genitori, anch'essi ventimigliesi".

E c'è chi invoca multe per i genitori dei bambini, un comportamento quest'ultimo sicuramente intollerante nei confronti di un bambino che con un gessetto ha fatto due scarabocchi che si possono togliere con un po' di detersivo. Una vera chicca prendersela con dei bambini.

Ecco le scandalose "foto choc" degli atti vandalici

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie