Cronaca

Condannata Riviera Trasporti: dovrà risarcire 52 lavoratori

Oggi la sentenza del giudice del lavoro di Imperia. Riviera Trasporti dovrà risarcire 52 lavoratori, per un importo totale che supera il milione di euro

Condannata Riviera Trasporti: dovrà risarcire 52 lavoratori
Cronaca Imperia, 28 Maggio 2018 ore 18:57

Oggi la sentenza del giudice del lavoro di Imperia. Riviera Trasporti dovrà quindi risarcire 52 lavoratori, per un importo che supera il milione di euro.

Riviera Trasporti: arriva la condanna

"L'odierna vittoria dei lavoratori costerà all'azienda circa 1,2 milioni di euro, per far fronte ai quali dovremo vendere i due depositi di Sanremo e Ventimiglia". Così Riccardo Giordano, presidente della Riviera Trasporti commenta l'odierna sentenza del giudice del lavoro di Imperia. Accogliendo il ricorso di 52 lavoratori, ha infatti condannato l'ente del trasporto pubblico in provincia di Imperia al risarcimento delle indennità tagliate, nell'agosto del 2014, con la disdetta unilaterale delle contrattazioni collettive aziendali.

"Non si tratta di operazioni semplici - aggiunge Giordano, che si è trovato a ereditare una decisione del passato - perché per alienare i depositi, devi vendere i terreni e quindi richiedere una variante al piano regolatore, in modo che il privato possa avere un interesse ad acquistare. A Ventimiglia siamo già abbastanza avanti con i tempi e forse riusciamo a concludere in un paio di mesi; a Sanremo, invece, abbiamo appena presentato richiesta di variante".

La Riviera Trasporti - formata da Provincia (circa 84 per cento delle azioni), Comune di Sanremo (14 per cento) e partecipazioni minoritarie di altri Comuni , ha una situazione debitoria complessiva che si aggira attorno ai 30 milioni di euro. Parte di questi riguardano mutui e quindi non vanno pagati subito.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie