Condannato a 8 mesi per corruzione il geometra Alessio Crocetta

L'avvocato Andea Artioli: "Sentenza che lascia straniti. Faremo appello"

Condannato a 8 mesi per corruzione il geometra Alessio Crocetta
Sanremo, 28 Marzo 2019 ore 10:55

Condannato a 8 mesi per corruzione il geometra Alessio Crocetta

L’avvocato Andea Artioli: “Sentenza che lascia straniti. Faremo appello”

E’ stato condannato a un anno per corruzione il geometra Alessio Crocetta, dipendente comunale prima allo Sportello Unico per l’Edilizia e ora all’Ufficio Igiene.

I fatti riguardano la bustarella di 150 euro che Crocetta avrebbe ricevuto dall’architetto Ennio Scarella per  accelerare una pratica edilizia. A emettere la sentenza è stato ieri pomeriggio il Gup Anna Bonsignorio che ha inflitto, per lo stesso reato, anche una condanna a 8 mesi a Scarella.

“Adesso aspettiamo la sentenza e sicuramente andremo in appello anche perchè Crocetta invoca la sua assoluta estraneità a qualsiasi condotta corruttiva – ha dichiarato a La Riviera l’avvocato Andrea Artioli che precisa –  Teniamo anche conto che sui medesimi fatti si era già espresso il Gip del Tribunale di Imperia e il Tribunale del Riesame di Genova che avevano ritenuti insussistenti gli indizi di colpevolezza. E’ una sentenza che lascia straniti e ribadisco che faremo sicuramente appello. Tra l’altro ieri il mio cliente ha comunicato al comune l’esito dell’udienza che lo riguardava”

Nello stesso procedimento è stata inflitta anche una condanna a due anni di carcere per il ristoratore Ivano Amatobene in quanto accusato di aver ricevuto 20mila euro dal broker Riccardo Ciani quale”compenso” per intercedere con Crocetta  per il buon fine di una pratica edilizia relativa a una villa abusiva dello stesso broker. Dalle indagini Ciani ne è poi uscito pulito e ha anche ricevuto indietro la somma versata in quanto frutto in realtà di un raggiro

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità