Cronaca

Consigliere di Bordighera fotografato ai funerali del boss Marcianò, Ingenito: "Legalità sempre stata al primo posto"

Così il neo eletto sindaco di Bordighera interviene dopo la pubblicazione di un post con le foto del consigliere Sorriento ai funerali di Marcianò

Consigliere di Bordighera fotografato ai funerali del boss Marcianò, Ingenito: "Legalità sempre stata al primo posto"
Cronaca Ventimiglia, 13 Giugno 2018 ore 11:40

“Abbiamo preteso da tutti i nostri candidati il rilascio del casellario giudiziario e per tutti questo è risultato nullo. Poi, tutti i candidati hanno sottoscritto il codice di autoregolamentazione, predisposto dalla commissione nazionale antimafia. Questa documentazione, il giorno stesso del deposito delle firme, è stata inviata a mezzo pec al Prefetto. Quindi, siamo partiti mettendo al primo posto la legalità. In relazione, poi, a quella che è di fatto la posizione di un candidato ripreso dalla Casa della Legalità, ritengo di non voler entrare in quelle che sono vicende personali e ritengo di non prendere provvedimenti”.

Così il neo eletto sindaco di Bordighera, Vittorio Ingenito, interviene dopo la pubblicazione di un post - da parte del referente ligure della Casa della Legalità, Christian Abbondanza - in cui vengono pubblicate le foto del consigliere eletto Walter Sorriento (agente di polizia municipale a Ventimiglia), ripreso ai funerali del boss Peppino Marcianò, a Vallecrosia. Il post, che è stato condiviso anche su gruppi di Bordighera, fa discutere e il primo cittadino è voluto così intervenire.

2 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie