Cronaca

Conto alla rovescia per salvare Carmelo: 4 ore e sarà abbattuto

Conto alla rovescia: lunedì sera, il Comune aveva fatto chiudere i giardini, per motivi di sicurezza, dopo che erano entrati due cinghiali

Conto alla rovescia per salvare Carmelo: 4 ore e sarà abbattuto
Cronaca Ventimiglia, 08 Gennaio 2020 ore 09:39

Conto alla rovescia

Carmelo, il cinghiale mascotte di Ventimiglia, "arrestato" ai giardini pubblici Tommaso Reggio, ha ancora tempo quattro ore per essere sedato e catturato, dopodiché sarà abbattuto. Le "Iene Vegane", che da ieri monitorano la situazione, per evitare che venga fatto del male agli animali - uno dei quali è stato catturato - hanno chiesto l'intervento di uno specialista in "telesedazione", proveniente da Parma.

Se quest'ultimo non riuscirà a mettere in sicurezza l'animale, per trasferirlo in un ranch di Camporosso, è probabile che si debba abbatterlo. Lunedì sera, il Comune aveva fatto chiudere i giardini, per motivi di sicurezza, dopo che erano entrati due cinghiali. Uno è stato catturato ieri, l'altro è stato impossibile sedarlo e oggi la partita è ancora aperta.

Leggi QUI le altre notizie

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie