CORONAVIRUS

Contributi per i nati nell’era del covid nei 17 Comuni del comprensorio di Ventimiglia

Il Distretto socio sanitario numero 1 ventimigliese ha pubblicato un bando per l'assegnazione di contributi una tantum a favore dei nati durante l'emergenza

Contributi per i nati nell’era del covid nei 17 Comuni del comprensorio di Ventimiglia
Ventimiglia, 09 Ottobre 2020 ore 14:06

Nati nell’era covid

Il Distretto socio sanitario numero 1 ventimigliese ha pubblicato un bando per l’assegnazione di contributi una tantum a favore dei nati durante l’emergenza sanitaria da coronavirus. E’ possibile iscriversi fino al prossimo 2 novembre e tra i requisiti richiesti, oltre a essere nato tra il 31 gennaio e il 31 luglio 2020, ci sono la cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all’UE o ancora di uno Stato extraeuropeo ed essere in regola con la normativa sull’immigrazione.

Inoltre, bisogna avere la residenza anagrafica in uno dei diciassette Comuni del comprensorio ventimigliese. E’ necessario anche avere un’attestazione Isee 2020 in corso di validità inferiore ai 30mila euro. Si parte da una attestazione Isee pari a zero euro, per un valore di calcolo pari a 7 a una massima di 25mila euro, con valore 1.

Leggi qui le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità