Cronaca
Sponsorizzato

CSC Compagnia Svizzera Cauzioni fidejussioni si conferma anche in Austria

CSC Compagnia Svizzera Cauzioni fidejussioni si conferma anche in Austria
Cronaca 14 Febbraio 2022 ore 05:00

I servizi svolti dalla CSC Compagnia Svizzera Cauzioni e fidejussioni si rivelano essere servizi che coprono le necessità di imprese di alto livello.

Non basta infatti mostrare la precisione tipica elvetica per muoversi e ritagliarsi il proprio giro d’affari in un contesto sempre più globale, è fondamentale pertanto promuovere la propria visione ed il proprio modo di operare con competenza anche in altri paesi ed in contesti dove inizialmente può sembrare disincentivante intraprendere rapporti professionali.

È il caso dell’Austria, nazione che storicamente ha qualche rivalità socio-culturale con la Svizzera ma come quest’ultima presenta notevoli opportunità a livello imprenditoriale, favorite dalle similitudini socio-economiche e culturali che i due paesi hanno in comune. 

Ciò che ha contribuito maggiormente a rafforzare la presenza della compagnia in Austria è stata la clientela originaria dei paesi balcanici che ha già investito in Svizzera e che ha trovato in CSC Compagnia Svizzera Cauzioni SA un partner valido per le proprie attività amministrative. Il tutto grazie allesperienza maturata negli anni nel settore fidejussioni per aziende.

Clientela che è anche presente in Austria dove vi è una percentuale maggiore di cittadini e di aziende con a capo persone di origine balcanica che lì sono nate e cresciute, che vi siano trasferite o che semplicemente abbiano deciso di investire a livello di servizi.

Il networking condotto da segnalatori, clientela e professionisti ha fatto sì che CSC Compagnia Svizzera Cauzioni esperta in procedure  ivass si sia pertanto confermata come compagnia valida per studiare i propri affari anche in Austria, sia per le sopracitate imprese balcaniche che per tutte le altre imprese ivi aventi sede.

 

a cura di e fonte: CSC Compagnia Svizzera Cauzioni

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie