CUOCO ITALIANO UCCISO A COLTELLATE IN RISTORANTE MONTECARLO/ KILLER SI CONSEGNA A CARABINIERI BORDIGHERA

CUOCO ITALIANO UCCISO A COLTELLATE IN RISTORANTE MONTECARLO/ KILLER SI CONSEGNA A CARABINIERI BORDIGHERA
24 Febbraio 2017 ore 22:53

Ventimiglia – Un cuoco italiano di 30 anni è stato ucciso a coltellate, in serata, all’interno del ristorante Pulcinella di Montecarlo. Stando ai primi accertamenti l’autore del delitto sarebbe un suo coetaneo, impiegato per lo stesso ristorante, che subito dopo il delitto si sarebbe allontanato verso l’Italia, consegnandosi successivamente ai carabinieri di Bordighera, dove è giunto insanguinato. Secondo il quotidiano francese Nice Matin, il corpo sarebbe stato trovato nella cantina da un altro impiegato. Il killer avrebbe avuto una colluttazione con la vittima, senza sapere però di aver ucciso il rivale. Ma le versioni, naturalmente, sono poco chiare.

Maggiori informazioni più tardi.

Fabrizio Tenerelli

In alto una foto tratta dal quotidiano www.nicematin.com

 per le altre notizie de la-riviera (QUI)


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità