Cronaca

Da lunedì il bonus badanti e baby sitter

Dal prossimo lunedì sarà possbile presentare le domande per ottenere il bonus badanti e baby sitter grazie all'iniziativa della regione Liguria

Da lunedì il bonus badanti e baby sitter
Cronaca 12 Dicembre 2019 ore 15:25

Al via lunedì 16 dicembre il bando da 6.340.780 euro per l’erogazione di bonus badanti e baby sitter, una misura sperimentale rivolta alle donne e alle persone non autosufficienti e realizzata per la prima volta in Liguria grazie all’impegno della Giunta che ha già avviato anche la costituzione del registro regionale dedicato a queste due figure professionali.

Diversi gli obiettivi dei bonus: da un lato garantire alle mamme di bambini minori di 14 anni o con familiari non autosufficienti che vivono in casa un sostegno economico per abbattere le spese connesse al personale (già assunto o da assumere) per l’accudimento o l’assistenza, aiutandole così a mantenere o cercare un lavoro oppure intraprendere percorsi di formazione professionale o di istruzione; dall’altro, incrementare il numero di persone non autosufficienti che, qualora non siano già beneficiarie di specifiche misure regionali, potranno usufruire di questo aiuto economico per mantenere l’assistenza a casa del badante già assunto o per assumerlo in futuro. Il valore del bonus potrà variare da 150 a 500 euro mensili a seconda dei criteri considerati.

Spiegano la vicepresidente e assessore alla Sanità e Politiche sociali Sonia Viale e l’assessore alla Formazione Ilaria Cavo

“Abbiamo avviato un percorso unico in Italia per offrire alle famiglie un supporto economico adeguato e, in prospettiva, anche la possibilità di assumere per l’assistenza ai loro cari personale qualificato grazie all’istituzione del registro regionale, attivato in via sperimentale, favorendo così anche l’emersione del sommerso. Entrambe le misure, bonus e registro, sono sperimentali: per questo, potrà essere richiesto il bonus per baby sitter o badanti, già assunti o da assumere, indipendentemente dal fatto che queste figure siano iscritte al registro regionale”.

e domande potranno essere presentate esclusivamente on line, accedendo al sistema Bandi on line dal sito internet QUI o QUI dal 16 dicembre fino al 30 giugno 2020. Tra i requisiti per l’accesso, sono previste soglie di Isee. Per l’assistenza nella compilazione della domanda, sono a disposizione la mail bonusbb@filse.it o il numero 010 8403362 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie