Cronaca
Ema da l'ok

Da lunedì riparte la vaccinazione con AstraZeneca

"Un'ottima notizia". Da lunedì via libera anche alla fascia 75-79 anni

Da lunedì riparte la vaccinazione con AstraZeneca
Cronaca 18 Marzo 2021 ore 18:02

Il governatore di Regionne Liguria commenta il via libera dell'EMA a AstraZeneca

 

"Si riparte lunedì"

“Il via libera al vaccino Astrazeneca è un’ottima notizia, che conferma la sicurezza e affidabilità del vaccino. Da lunedì prossimo riprenderanno regolarmente le prenotazioni e le vaccinazioni nelle 23 sedi messe a disposizione dei medici di medicina generale su tutto il territorio: chi ha già la prenotazione a partire da lunedì 22 marzo può presentarsi regolarmente all’appuntamento. Al contempo, insieme ad Alisa, Liguria Digitale e alle Asl, siamo già al lavoro per riprogrammare gli appuntamenti che, prenotati dai medici di medicina generale, sono saltati questa settimana (dal 16 marzo a domenica 21 marzo) a seguito dello stop alla somministrazione del vaccino: secondo gli ultimi dati, si tratta di circa 11mila appuntamenti che saranno riprogrammati a partire da lunedì prossimo, 22 marzo, entro i successivi 15 giorni”. Così il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti a seguito del via libera al vaccino Astrazeneca da parte dell’Ema.

 

Via libera anche alla fascia 75-79

Per quanto riguarda gli over70 (70-79 anni), dalle 23 di lunedì prossimo, 22 marzo, potranno effettuare la prenotazione anche le persone tra 79 e 75 anni, che saranno vaccinate a partire dal 25 marzo. Dal 29 marzo potranno prenotare anche le persone con età tra 74 e 70 anni. I canali di prenotazione sono il portale dedicato (prenotovaccino.regione.liguria.it), il numero verde dedicato 800 938 883 e gli sportelli territoriali Cup.

 

Ecco il piano dell'ASL per il personale scolastico

L’Asl1 informa il personale scolastico che avrebbe dovuto ricevere la vaccinazione tra sabato 20 marzo e domenica 21 marzo, che sono automaticamente prenotati per il prossimo fine settimana, quello del 27 e 28 marzo.

 

I vaccinandi quindi, si potranno presentare all’orario e sede vaccinale stabilita nella precedente prenotazione e ricevere il vaccino.

Seguici sui nostri canali
Necrologie