Cronaca

Deceduta il giorno dopo la terza dose di vaccino: oggi c'è stata l'autopsia

Deceduta il giorno dopo la terza dose di vaccino: oggi c'è stata l'autopsia
Cronaca 30 Novembre 2021 ore 17:59

Saranno necessari gli esami istologici per capire le ragioni del decesso

E’ stata eseguita, oggi, in ospedale a Sanremo, dalla dottoressa Francesca Frigiolini del Dipartimento di Medicina Legale di Genova, l’autopsia sulla salma della donna di 75 anni, abitante a Bordighera, deceduta il 25 novembre scorso, all’indomani della terza dose di vaccino. Saranno, tuttavia, necessari gli esami istologici per trovare eventuali correlazioni o escluderle.

L’anziana, che rientrava nella categorie delle persone ultrafragili

aveva effettuato le prime due dosi di Pfizer e la “booster” di Moderna. In tutti i casi si era rivolta all’hub vaccinale di Camporosso. La mattina dopo il “richiamo” si è sentita male ed ha chiamato la figlia dicendo di avere un po’ di febbre. Quando la donna si è recata in casa per accertarsi delle sue condizioni di salute, l’ha trovata morta. L'Asl 1 Imperiese, per quanto di propria competenza, ha avviato una serie di accertamenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie