Cronaca

Direttiva Bolkestein: la Regione approva legge a tutela dei balneari

Assessore Berrino"Il provvedimento varato oggi è l'ultimo atto per la difesa di un settore strategico per il turismo ligure"

Direttiva Bolkestein: la Regione approva legge a tutela dei balneari
Cronaca Golfo Dianese, 31 Ottobre 2017 ore 14:52

Direttiva Bolkestein: la Regione approva legge a tutela dei balneari

"Il provvedimento varato oggi dal consiglio regionale è l'ultimo atto di un lungo percorso che questa giunta regionale ha intrapreso e su cui si è fortemente impegnata per la difesa di un settore strategico per il turismo ligure. Siamo pertanto soddisfatti per questa importante vittoria ottenuta a fianco delle imprese balneari". Lo dichiara l'assessore regionale al Turismo Gianni Berrino in merito alla legge a tutela delle imprese balneari approvata oggi in consiglio regionale. "Il turismo balneare - commenta l'assessore Berrino - anche nell'ottica della destagionalizzazione, rappresenta il cardine dell'offerta della nostra regione e, nei mesi estivi, continua a rimanere il punto di forza della nostra offerta con ricadute importanti in termini di occupazione diretta e indiretta. Grazie a questa legge approvata dalla Regione Liguria, i nostri imprenditori di settore avranno le legittime garanzie per poter fare investimenti e creare quel volano virtuoso sul territorio in termini economici e di posti di lavoro".

Cosa gli operatori del settore condannano

Il problema degli operatori balneari riguarda solo uno dei punti della direttiva e del suo provvedimento di recepimento, quello che rigiuarda l'obbligo di messa al bando delle concessioni in scadenza di spazi pubblici e beni demaniali. Già negli anni scorsi, ad esempio, contro la direttiva Bolkestein si erano scagliati i titolari di concessioni delle spiagge italiane. Di norma infatti molte concessioni venivano rinnovate a scadenza con un accordo diretto pubblico-privato, senza delle vere e proprie gare a cui avessero accesso anche altri operatori.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie