Cronaca

Donne aggredite e rapinate durante il Festival, due arresti

Erano in vacanza durante il Festival le due giovani aggredite da due malviventi con una tecnica di raggiramento. Ora i due aggressori sono in carcere

Donne aggredite e rapinate durante il Festival, due arresti
Cronaca Sanremo, 10 Dicembre 2019 ore 18:13

Due giovani di origini tunisine, 29 e 24 anni, sono ora in carcere. Sono stati arrestati dopo l'aggressione denunciata da due turiste in vacanza a Sanremo durante il festival. Sono state aggredite in due luoghi diversi, una in piazza Eroi Sanremesi, ed una nei pressi del Casinò.

Come hanno agito 

Uno dei malviventi faceva il palo mentre il complice avvicinava la vittima col pretesto di chiedere una sigaretta o un accendino e approfittava del momento di distrazione per aggredirla, spingerla al suolo e sfilare il portafoglio per poi darsi alla fuga.

Dopo le rapine, i Carabinieri hanno visionato i filmati estrapolati dalle telecamere di video-sorveglianza cittadine che avevano immortalato i momenti di una delle due aggressioni e grazie anche alla descrizione fornita dalle vittime e alla profonda conoscenza del territorio, sono riusciti ad identificare i due malviventi poiché già noti tra i soggetti quotidianamente dediti alla commissione dei reati. Le due misure cautelari sono state notificate agli arrestati direttamente nelle carceri di Sanremo e Genova, dove sono detenuti per aver commesso altri crimini.

2 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie