Cronaca

Droga nascosta in cantina: arrestato un 19enne imperiese

Trovato anche un foglio manoscritto riportante nomi e transazioni di denaro.

Droga nascosta in cantina: arrestato un 19enne imperiese
Imperia, 12 Ottobre 2020 ore 18:14

Droga nascosta in cantina

La Polizia di Stato di Imperia, il sabato sera appena trascorso, ha arrestato in flagranza un diciannovenne imperiese per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacente di tipo marijuana.

La vicenda prende le mosse da uno dei controlli effettuati quotidianamente dagli operatori di Volante presso i luoghi segnalati dalla cittadinanza quali potenzialmente soggetti a degrado urbano o comunque meta di presenze indesiderate, nell’ambito dell’implementazione dei servizi di controllo del territorio, disposta dal Questore della Provincia di Imperia.

L’attenzione degli operatori veniva attirata da un giovane noto per i suoi pregiudizi di polizia, il quale veniva sottoposto a identificazione di pubblica sicurezza e a perquisizione personale, che consentiva di rinvenire, nella disponibilità del predetto, quattro dosi frazionate di sostanza stupefacente di tipo hashish e diverse banconote di piccolo taglio.

L’attività investigativa proseguiva con una perquisizione presso il domicilio del ragazzo, ove, in un borsone custodito in cantina, erano celati diversi involucri contenenti complessivamente oltre 1400 grammi di sostanza stupefacente di tipo marijuana; inoltre, nella camera da letto in uso al predetto, si rinveniva altra modica quantità di sostanza stupefacente del medesimo tipo, nonché un foglio manoscritto riportante nomi e transazioni di denaro.

Alla luce di quanto emerso, il giovane veniva tratto in arresto per il reato di detenzione finalizzata alla cessione di sostanze stupefacenti.

L’arresto veniva in seguito convalidato e il ragazzo sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità