A GENNAIO L'UDIENZA CIVILE

Due ambulanti del mercato del venerdì chiedono 94mila euro di risarcimenti al Comune di Ventimiglia

Si tratta di due ambulanti del mercato del venerdì, che il 28 febbraio scorso rimasero feriti, dopo essere caduti dalla ringhiera del lungo Roya

Due ambulanti del mercato del venerdì chiedono 94mila euro di risarcimenti al Comune di Ventimiglia
Ventimiglia, 21 Novembre 2020 ore 09:07

I due ambulanti caddero da un’altezza di circa due metri e mezzo

Due risarcimenti per complessivi 94mila euro sono stati chiesti al Comune di Ventimiglia dai legali dei due ambulanti del mercato del venerdì, che il 28 febbraio scorso rimasero seriamente feriti, dopo essere caduti da una altezza di circa due metri e mezzo, a causa del corrimano su lungo Roya, che si era staccato in seguito al cedimento del pilastro in cemento della ringhiera, che ha fatto staccare il tubo in metallo.

Il prossimo 20 gennaio ci sarà l’udienza davanti al giudice civile

I danni, in particolare, sono stati quantificati in 46.946,15 euro per S.A. e 47.254,00 per H.I.. Nle giudizio civile davanti al tribunale di Imperia, il Comune, a sua volta, si è costituito in giudizio difeso dall’avvocato Giancarlo Paglietti del foro di Roma, incaricato da parte della compagnia assicuratrice “Aig Europe Limited”. I due ambulanti sono difesi dall’avvocato Matteo Morini. L’udienza è stata fissata per il giorno 20 gennaio 2021.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità