Cronaca
escursione drammatica

Due donne attaccate da uno sciame di vespe, fuggono e si perdono a Mendatica

Soccorse dal Soccorso alpino, stanno bene

Due donne attaccate da uno sciame di vespe, fuggono e si perdono a Mendatica
Cronaca Valli Imperiesi, 01 Agosto 2022 ore 00:26

Intervevto del soccorso alpino e speleologico Liguria  nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 31 luglio, per due donne settantenni di Laigueglia disperse nella zona di Valcona e Ponte Tanarello nel territorio del Comune di Mendatica. Le due escursioniste durante la loro passeggiata sono state attaccate da uno sciame di insetti, presumibilmente api o vespe.

La fuga per cercare di seminare gli insetti ha fatto perdere l'orientamento alle due esursioniste che, preoccuoate, hanno contatto una guida locale di loro conoscenza. Quest'ultimo ha allertato il soccorso alpino. L'intervento è stato condotto rapidamente anche perché la zona dove le due donne si trovavano poteva essere particolarmente pericolosa nelle ore notturne, in quanto impervia. Le due donne, con qualche piccola contusione e molto stanche, sono state individuate, raggiunte e riaccompagnate alla loro auto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie