Due erogatori di ossigeno donati ai reparti di Pediatria di Imperia e Sanremo

Due nuovi importanti strumenti grazie all’Associazione sportiva dilettanistica “BeneFit-TiAmo” di Diano Castello e alla “Old Stars” Sanremo

Due erogatori di ossigeno donati ai reparti di Pediatria di Imperia e Sanremo
Sanremo, 18 Gennaio 2020 ore 19:06

I reparti di Pediatria degli ospedali di Imperia e Sanremo si arricchiscono di due nuovi importanti strumenti grazie all’Associazione sportiva dilettanistica “BeneFit-TiAmo” di Diano Castello e alla “Old Stars” Sanremo che hanno donato due erogatori di ossigeno ad alti flussi per la cura dei piccoli pazienti.

Gli erogatori di ossigeno ad alti flussi, ossigeno riscaldato e umidificato, servono per assistere neonati, lattanti e bambini con insufficienza respiratoria. Oltre all'ausilio respiratorio, l'Associazione sportiva BeneFit-TiAmo ha donato al reparto di Pediatria di Imperia anche un nuovo cardio monitor.

Oggi pomeriggio è avvenuta la presentazione ufficiale dei nuovi dispositivi presso i due reparti di Pediatria, alla presenza della Vicepresidente e Assessore alla Sanità di Regione Liguria, Sonia Viale, del Direttore Generale ASL1, Marco Damonte Prioli, del Direttore Amministrativo di ASL1, Elisabetta Nigi, il Direttore del Dipartimento Materno Infantile, Riccardo Borea e di Antonio Ferrari per la Direzione Medica di Imperia. Presenti anche i rappresentanti delle due associazioni: Barbara Ramoino e Patrick Di Bella, presidente e vicepresidente di “BeneFit-TiAmo”, il presidente dell'Associazione Old Stars Sanremo, Claudio Muià.

“Ringrazio le associazioni oggi presenti per queste donazioni a favore della pediatria di Sanremo e Imperia - sottolinea il Direttore Generale di ASL1, Marco Damonte Prioli – l'attenzione verso i nostri piccoli pazienti è costante e testimonia un modello di intervento sul territorio basato sulla collaborazione, la disponibilità e il sostegno reciproco verso le realtà più fragili e delicate”.

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie