Due migranti appesi a una roccia a 100 metri dal suolo

Migranti: almeno due migranti, che tentavano di raggiungere la Francia clandestinamente, sono appesi, dalle 22.45, al Passo della Morte, a Ventimiglia

Due migranti appesi a una roccia a 100 metri dal suolo
Ventimiglia, 08 Settembre 2018 ore 00:42

Migranti

Almeno due migranti, che tentavano di raggiungere la Francia clandestinamente, sono appesi, dalle 22.45 circa a una roccia, al confine italo francese di ponte San Luigi, a Ventimiglia, all’altezza del cosiddetto “Passo della morte”.

I soccorsi

Sul posto sono presenti vigili del fuoco e carabinieri, anche se l’episodio sarebbe avvenuto già in territorio francese. Le autorità italiane attendono anche l’arrivo dei colleghi francesi.

Ed è probabile che per trarre in salvo i due migranti, che riescono a dare la propria posizione soltanto con la luce dello smartphone, sia necessario l’intervento di un elicottero. I vigili del fuoco stanno cercando di passare da Grimaldi per vedere se è possibile trarli in salvo da un’altra posizione. La situazione è molto delicata e gli stranieri rischiano di precipitare nel vuoto.

Un’altra squadra è andata alla base della roccia, dopo aver visto una torcia cadere e rotolare delle pietre.

Leggi (QUI) le altre notizie

3 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità