Maltempo ponente ligure

Enrico Ioculano: “Venga subito dichiarato lo stato d’emergenza”

"Servono immediatamente aiuti concreti alle famiglie che hanno subito danni e da un momento all'altro hanno visto parte delle loro case crollare sotto il peso dell'acqua"

Enrico Ioculano: “Venga subito dichiarato lo stato d’emergenza”
03 Ottobre 2020 ore 11:33

L’appello dell’ex sindaco di Ventimiglia

“Venga subito dichiarato lo stato d’emergenza per il ponente ligure – a chiederlo è l’ex sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano –  Fondamentale dare immediatamente aiuto a comuni, famiglie e imprese per far fronte alla disastrosa situazione alluvionale dalla costa all’entroterra.

Non sto a dire il dolore che provoca vedere la mia città sommersa dal fango e dai detriti. Dobbiamo reagire immediatamente e con la forza e il coraggio che ci ha contraddistinto nell’affrontare altre catastrofi, risollevarci e riportare le nostre comunità in piedi.

Servono immediatamente aiuti concreti alle famiglie che hanno subito danni e da un momento all’altro hanno visto parte delle loro case crollare sotto il peso dell’acqua, servono subito aiuti concreti per gli esercenti che stamattina tra le lacrime stanno svuotando con i secchi e le pale i loro negozi; serve ricostruire le infrastrutture di collegamento del nostro territorio che sono crollate isolando i cittadini.

Oltre ogni colore politico, saremo al fianco delle istituzioni per sostenere famiglie, comuni e imprese nei prossimi giorni e nel lungo periodo di ricostruzione che ci attende”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità