Menu
Cerca
Vaccini in Liguria

Entro maggio tutti vaccinati gli over 80. Prenotazioni “congelate” per gli Under 60

Gli under 60 che avessero già ricevuto la prima dose di AstraZeneca possono completare il ciclo con lo stesso vaccino

Entro maggio tutti vaccinati gli over 80. Prenotazioni “congelate” per gli Under 60
Cronaca 11 Aprile 2021 ore 11:50

Il piano vaccinale in Liguria

“Vaccinare il prima possibile le persone più fragili. Questa è stata da sempre la nostra priorità: in Liguria a maggio completeremo tutte le vaccinazioni degli over 80 ed entro giugno anche quelle delle persone ultravulnerabili, disabili gravi e dei 70enni. – così il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti su Facebook”

Alla luce dell’ordinanza del Commissario per l’emergenza Covid, generale Figliuolo, ecco come proseguirà la  campagna vaccinale in Liguria

PERSONALE SANITARIO completare la vaccinazione
ULTRAVULNERABILI, PERSONE CON DISABILITÀ, OVER 80 completare la vaccinazione
avanti con le vaccinazioni della FASCIA 70-79, poi 60-69 e a seguire gli altri cittadini in base all’età

OVER 60 saranno vaccinati preferibilmente con AstraZeneca. Gli under 60 che avessero già ricevuto la prima dose di AstraZeneca possono completare il ciclo con lo stesso vaccino

CATEGORIE PRIORITARIE ,Indicate dal governo (personale scolastico, forze dell’ordine, vigili del fuoco, protezione civile, polizia locale, uffici giudiziari) nel documento di Alisa si legge che le persone “già in agenda, se 60enni o over60, procederanno alla vaccinazione con Astrazeneca”.

Se invece gli appartenenti a queste categorie hanno meno di 60 anni, “non essendo previsto l’uso preferenziale di Astrazeneca per questa classe di età – si legge nel documento di Alisa – si procederà alla somministrazione dei vaccini a mRna o di altri vaccini raccomandati, ma – sottolinea – secondo la priorità prevista per la classe di età di appartenenza”. Fino ad allora, anche le eventuali prenotazioni già effettuate saranno quindi congelate. Quando la campagna vaccinale arriverà alla loro fascia di età, i soggetti di queste categorie avranno priorità nella vaccinazione con la chiamata attiva da parte della loro Asl o del Cup.

Necrologie