TRAGEDIA NEL POMERIGGIO

Escursionista stroncato da un infarto sul Colle Melosa

Quando il medico è sceso dal velivolo, l'uomo era già deceduto. Accertamenti sono ora in corso per ricostruire la vicenda

Escursionista stroncato da un infarto sul Colle Melosa
Cronaca Val Nervia, 13 Dicembre 2020 ore 16:35

Un ciaspolatore, di 60 anni, di Vallecrosia, è morto stroncato da un malore, probabilmente un infarto, mentre si trovava con la moglie sul Colle Melosa, nel territorio comunale di Pigna, nell’entroterra di Ventimiglia. La centrale operativa del 118 ha allertato l’elisoccorso Grifo, per accelerare i soccorsi, ma non c’è stato nulla da fare. Quando il medico è sceso dal velivolo, l’uomo era già deceduto.

La ricostruzione dell’accaduto stando alle prime informazioni

Accertamenti sono in corso da parte dei carabinieri per ricostruire la vicenda. A quanto di apprende, è stata la moglie ad allertare i soccorsi. I vigili del fuoco, che si trovavano al telefono con lei, hanno allertato la centrale operativa del 118, dalla quale hanno spiegato alla donna come praticare il massaggio cardiaco, in attesa dell’arrivo dei medici.

Fabrizio Tenerelli

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità