Cronaca

Ferì un agente di polizia a un posto di blocco. Condannato a 17 anni e mezzo di carcere

Una pena trovata eccessiva dall'avvocato dell'imputato Roberto Rum che ha già deciso per il ricorso.

Ferì un agente di polizia a un posto di blocco. Condannato a 17 anni e mezzo di carcere
Cronaca Ventimiglia, 22 Novembre 2017 ore 08:05

Ferì un agente di polizia a un posto di blocco. Condannato a 17 anni e mezzo di carcere

I fatti risalgono al 2008

E' stato condannato a una pena di 17 anni e mezzo Franco Trotti, idraulico di 50 anni residente a Mentone che nel novembre del 2008 non si fermò a un posto di blocco, anzi schiacciò il pedale dell'acceleratore urtando un agente della polizia che rimase ferito.

L'uomo, come scrive oggi il Secolo,  venne poi fermato qualche settimana dopo a Bordighera dai Carabinieri. Ieri la sentenza di condanna emessa dal giudice Donatella Aschero. Una pena trovata eccessiva dall'avvocato dell'imputato Roberto Rum che ha già deciso per il ricorso. Trotti che non si è mai presentato in aula al momento dei fatti per i quali è stato condannato era inseguito da un mandato di cattura internazionale. Su di lui pendeva una condanna di un anno e sette mesi per un accumulo di pene passate in giudicato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie