Festival di Sanremo – Di Baldassare: “Bravi tutti! Ma alla fine Ronaldo dove ha mangiato?”

Ironia del presidente di Confcommercio che esulta per i successo del Festival di Sanremo in città. E persino Baggioli si complimenta con il Comune

Festival di Sanremo – Di Baldassare: “Bravi tutti! Ma alla fine Ronaldo dove ha  mangiato?”
Sanremo, 10 Febbraio 2020 ore 10:45

“Ma alla fine Ronaldo dove ha mangiato?” se lo chiede simpaticamente con un post su facebook il presidente di Confcommercio Sanremo Andrea Di Baldassare. Ma nessuno ha svelato il mistero che ha tenuto banco per giorni in città e sulle pagine o i siti dei giornali di mezza Italia

Il post del presidente Di Baldassare

“Questa mattina tornando a casa pensavo a Sanremo …wow …tutta l’Italia ne parla da 15 giorni ma quale altra città ha questa enorme pubblicità ?poi pensavo … a quelle attivita che nelle zone rosse hanno avuto la pazienza è l’intelligenza di non fare polemiche e accettare ,a danno loro , che comunque la città era piena …a quei cittadini che hanno ascoltato dj e concerti fino a notte fonda ,avuto disagi per giorni ma sorridendo e orgogliosi pensavano alla loro città … alle forze dell’ordine col sorriso sempre presenti ….ai commercianti ed i loro collaboratori, che come sempre si fanno trovare pronti … insomma pensavo a tutti quelli che hanno fatto si che l’altro festival ( quello non della televisione ) fosse un successo , bravi !!!! Ma una domanda però ho in testa …un pensiero fisso …. alla fine Ronaldo dove ha mangiato?”. Nelle scorse ore Di Baldassare aveva peraltro fatto un bilancio (serio) del Festival sottolineando come gli incassi  in generale delle attività commerciali cittadine siano cresciuti nell’ordine del 15% rispetto allo scorso anno.

I complimenti al Comune persino da Baggioli

A conclusione di un Festival che ha accontentato praticamente tutti, addirittura una delle costanti spine nel fianco dell’amministrazione Biancheri, Simone Baggioli non si è trattenuto dal complimentarsi con il Comune: “Ho guardato il Festival di Sanremo e tutte le relative trasmissioni che si sono succedute nel corso della settimana appena trascorsa – ha scritto Baggioli, tra l’altro vittima di un brutto incidente sugli  sci nei giorni scorsi – Un plauso sicuramente alla Rai e alla conduzione del e degli eventi. La Città ha risposto ottimamente e tutta l’attività di promozione ha portato i suoi frutti, sia in termini economici sia di visibilità. La nostra Orchestra Sinfonica ha, come sempre, fatto la differenza. Bravi tutti! Dalle Forze dell’Ordine all’Amministrazione Comunale passando per i Commercianti. Dare a Cesare quel che è di Cesare appare doveroso.  Sono certo che il prossimo anno sarà ancora meglio”.