INDAGA LA PROCURA DI IMPERIA

Feto trovato sulla spiaggia: era al quinto mese, l’aborto probabilmente 24-48 ore prima

Potrebbe risalire alle 24-48 ore precedenti il ritrovamento, l'aborto relativo al feto ritrovato ieri pomeriggio su una spiaggia di Borgo Peri, a Imperia

Feto trovato sulla spiaggia: era al quinto mese, l’aborto probabilmente 24-48 ore prima
Cronaca Imperia, 26 Dicembre 2020 ore 11:25

Feto trovato sulla spiaggia a Imperia era al quinto mese

Potrebbe risalire alle 24-48 ore precedenti il ritrovamento, l’aborto relativo al feto ritrovato ieri pomeriggio su una spiaggia di Borgo Peri, a Imperia, da un uomo che portava a spasso il cane. Stando a una prima perizia medico legale del dottor andrea Leoncini, inoltre, l’aborto sarebbe avvenuto intorno al quinto mese di gravidanza. Al momento non è possibile stabilire, se si tratti di maschio o femmina e se l’espulsione del feto sia avvenuta in modo spontanea o provocata e sulla spiaggia o altrove.

Raccolte diverse testimonianze

I carabinieri che indagano sull’accaduto hanno già ascoltato numerose persone, che al momento dei fatti si trovavano nella zona del ritrovamento. E’ possibile che la Procura di Imperia disponga un’autopsia, anche se in questo caso l’incarico dovrà essere dato a un anatomopatologo esperto in patologie prenatali. Al momento ci sono alcune piste investigative, coperte dal massimo riserbo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità