Il bando

Finanziamento da 20 milioni per l’edilizia universitaria. Imperia esclusa

Saranno due le residenze universitarie realizzate con i finanziamenti del Fondo Strategico e del Ministero del Miur

Finanziamento da 20 milioni per l’edilizia universitaria. Imperia esclusa
01 Agosto 2020 ore 08:04

Da Regione Liguria un finanziamento di oltre 20 milioni di euro per l’edilizia universitaria: saranno due le residenze realizzate che potranno ospitare 384 studenti, a Genova e a Savona. Niente per il piccolo polo universitario imperiese, che, nonostante le esigue dimensioni, accoglie comunque numerosi studenti da fuori provincia

Strutture a Savona e Genova

Le realizzazione delle due residenze universitarie programmate avverrà a Genova, presso l’ex Clinica Chirurgica di San Martino e  a Savona al Priamar, come spiega l’assessore regionale Ilaria Cavo. “Con questo via libera definitivo a fronte della progettazione e del cofinanziamento regionale, riusciremo a coprire il 100% della richiesta di alloggi per studenti universitari provenienti da fuori sede e che vincono ogni anno una borsa di studio erogata dall’ente.

1.450 posti letto

Con la realizzazione di queste due nuove residenze universitarie gli alloggi che gestirà l’Agenzia Ligure per gli studenti e l’orientamento (Aliseo) saliranno a 1.450 posti letto, un numero che coprirà la totalità delle richieste degli studenti borsisti. Il costo complessivo dell’operazione è di 20 milioni di euro di cui oltre 3 milioni del Fondo Strategico della Regione Liguria per le opere pubbliche che si affiancano al cofinanziamento del Ministero dell’Università. La progettazione esecutiva dei due interventi è stata affidata a IRE S.P.A.

Leggi QUI le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità