Cronaca

FURTI A SANREMO: ANCHE UN DRONE, DUE BICI E DIVERSI TELEFONI NEL BOTTINO DA 50MILA EURO, ARRESTATO 27ENNE

FURTI A SANREMO: ANCHE UN DRONE, DUE BICI E DIVERSI TELEFONI NEL BOTTINO DA 50MILA EURO, ARRESTATO 27ENNE
Cronaca Sanremo, 09 Maggio 2017 ore 08:20

Sanremo - Arrestato il 27enne che nel corso degli ultimi mesi si è reso responsabile di decine di furti in bar, ristoranti e negozi di Sanremo per un bottino di circa 50mila euro. Da vent'anni residente a Sanremo, Mohamed Rabbah è stato individuato grazie alle telecamere di sorveglianza e al suo abbigliamento vistosamente griffato e alla moda. 

Accusato di furto pluriaggravato il giovane si trova ora in carcere. Sarebbero 15 i colpi da ui messi a segno in bar, ristoranti, negozi, Yacht Club e anche all'hotel Royal dove si sarebbe intrufolato durante il periodo di chiusura sottraendo telefonini, il modellino di un veliero e addirittura un drone. In un'occasione avrebbe anche sottratto un portafogli e prelevato con le carte per 5mila euro. E poi, fondo cassa di negozi, due mountain bike da 2.500 euro l'una e telefonini dalla sede Asl di via privata Scoglio.

Sarebbe stato il suo vistoso abbigliamento a tradirlo, come scrivono La Stampa e Il Secolo XIX, che lo ha reso riconoscibile nelle diverse riprese di videosorveglianza e poi, nonostante utilizzasse i guanti duranti i furti, sono state rinvenute alcune impronte digitali parziai riconducibili al 27enne.

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie