Cronaca

GUERRA TRA BANDE A SANREMO: ACCOLTELLATO SULLA SCALINATA DI BORGO TINASSO, DAVANTI AGLI OCCHI DEI PASSANTI

GUERRA TRA BANDE A SANREMO: ACCOLTELLATO  SULLA SCALINATA DI BORGO TINASSO, DAVANTI AGLI OCCHI DEI PASSANTI
Cronaca Sanremo, 05 Giugno 2017 ore 17:16

Sanremo - Un nordafricano di 19 anni, probabilmente di nazionalità tunisina, è stato accoltellato in diverse parti del corpo, nel pomeriggio, a Sanremo, sulla scalinata che da via Galileo Galilei, in fondo a via Martiri, porta a Borgo Tinasso. Ha perso molto sangue ed è stato ricoverato in "codice rosso".

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che sono a caccia dell'aggressore. Prima di essere soccorso, il giovane ha percorso alcune centinaia di metri a piedi, forse scappando da qualcuno.

E' da una settimana circa - più o meno a ridosso dell'operazione antidroga "Porta a Porta", che a Sanremo ha permesso di sgominare una rete di pusher - che sono aumentate le aggressioni tra nordafricani. Si pensa, infatti, che sia in atto una sorta di guerra tra bande per il controllo dello spaccio in città.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie