Ha chiuso la storica pasticceria Giacomel

L'annuncio via Facebook da parte dei titolari la sera di Capodanno

Ha chiuso la storica pasticceria Giacomel
Sanremo, 03 Gennaio 2019 ore 07:53

Ha chiuso la storica pasticceria Giacomel

L’annuncio via Facebook da parte dei titolari la sera di Capodanno

Finisce un’epoca e ne inizia un’altra. Il 31 dicembre ha abbassato definitivamente le saracinesche la storica pasticceria Giacomel di Via Galileo Galilei, o meglio del Borgo. Una vera e propria istituzione per la città.  Non c’è sanremese che non abbia assaggiato almeno una volta una delle sue dolci prelibatezze.

Ad annunciare la chiusura sono stati gli stessi titolari con un video su Facebook con il quale ringraziavano tutti i clienti per gli anni passati insieme. Ora al suo posto una nuova pasticceria gestita da due giovani che dovrebbe aprire tra pochi giorni. Un vero e proprio passaggio di consegne documentato da un video

Ecco il messaggio su Facebook di Alessandra e Marco

A tutti gli amici e clienti della nostra pasticceria….dobbiamo darvi una importante comunicazione.
Dal 1 gennaio questa pagina cesserà di avere un valore reale, ci è vi servirà solo per ricordare tutti i bei momenti che speriamo abbiate trascorso con i nostri dolci, per rivedere le foto delle vetrine che ci auguriamo abbiano illuminato e valorizzato il nostro quartiere, per rileggere i vostri commenti che ci hanno spronato e incoraggiato a lavorare sempre meglio…..fino ad ora. Ebbene sì, come molti di voi già sapranno, a quelli che sono venuti a trovarci in questo ultimo periodo abbiamo spiegato il motivo, la “Pasticceria Giacomel” chiuderà il 31 dicembre. Ma attenzione aprirà subitissimo una nuova pasticceria, siamo certi comunque di lasciarvi buone mani…una coppia giovane e brillante ci sostituirà….avrete modo di conoscerli e di apprezzarli sicuramente.
Per un po’ in qualsiasi caso ci troverete ancora in negozio per far si che Anna ed Enrico con il nostro aiuto e perdonateci la presunzione…la nostra esperienza decennale, possano imparare a conoscervi.
Ora i titoli di coda: passiamo ai ringraziamenti. È doveroso iniziare dai familiari…Bruno e Elsa che hanno dato vita alla pasticceria nell’ottobre del 1975; Roberto e Ebe che per oltre venti anni sono stati i procacciatori della preziosa acqua di montagna con cui abbiamo fatto il mitico pandoro. I primi colleghi Rita, Rosy, Maurizio, Giulia che hanno fatto con noi un pezzo di cammino. Poi un doveroso ringraziamento a tutti i collaboratori che si sono succeduti dal 1995, citiamo solo quelli che abbiamo “sopportato” più a lungo….Rossella, Lara, Betty, Val, Marina e da quasi 10 anni Zhaneta.
Ringraziamo i rappresentanti e i fornitori con alcuni dei quali il rapporto è diventato anche di amicizia.
Un grazie ai commercianti del Borgo con i quali c’è sempre stata sintonia e che abbiamo sentito molto vicini in questo ultimo periodo.
Finiamo con la persona più importante della nostra vita..un pensiero speciale a nostra figlia Martina che ci è stata di grande aiuto morale e materiale, ma alla quale sicuramente abbiamo fatto mancare la nostra presenza in tante occasioni….purtroppo c’era il lavoro che chiamava.
E poi grazie a tutti voi clienti senza i quali non saremmo quello che siamo!!!!
CIAO A TUTTI E UN GRAZIE DI CUORE!!!!!

Il video della chiusura e del passaggio di consegne delle chiavi

…CHIUSURA!

Grazie ancora a tutti per gli anni trascorsi insieme! BUON ANNO!!!

Pubblicato da Pasticceria Giacomel su Lunedì 31 dicembre 2018

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità