Cronaca
i motivi della protesta

I No Green pass imperiesi depositano due esposti in tribunale

Una delegazione del Movimento No Green pass ha depositato, stamani, due esposti in tribunale contro prefetto e questore di Imperia

I No Green pass imperiesi depositano due esposti in tribunale
Cronaca Imperia, 07 Marzo 2022 ore 13:37

Il movimento ha depositato due esposti contro prefetto e questore

Una delegazione del Movimento No Green pass della provincia di Imperia ha depositato, stamani, due esposti in tribunale contro il prefetto e contro il questore di Imperia. “Nel primo caso - afferma Diego Costacurta, portavoce del movimento - il prefetto ha disatteso la norma per cui gli uffici preposti a raccogliere denunce ed esposti non necessitano di tessera della vergogna (Greejn pass, ndr), lasciandoci a compiere gli atti necessari sull'uscio della Prefettura”.

Il riferimento, in questo caso, è al deposito di cinquemila firme, avvenuto lo scorso primo febbraio, in Prefettura a Imperia, contestualmente alla richiesta di un passaggio televisivo al Festival di Sanremo.

“Nei confronti del questore abbiamo agito, perché dopo aver concesso la piazza durante il Festival, il giorno prima ci ha diffidato dal suonare musica, intimandoci di indossare le mascherine e mantenere la distanza di sicurezza, mentre la città viveva senza alcuna regola, di fatto discriminando i soli aderenti alla manifestazione e omettendo di esercitare la stessa prevenzione agli avventori che popolavano le vie della città”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie