IL CANE LE DIVORA TRE DITA – Indagati mamma e fratello della giovane donna di Sanremo

IL CANE LE DIVORA TRE DITA – Indagati mamma e fratello della giovane donna di Sanremo
03 Gennaio 2017 ore 07:49

SANREMO – Una donna di 56, anni e il figlio di 29 sono indagati per abbandono di persona incapace in seguito all’agghiacciante vicenda avvenuta sulle alture di Sanremo il giorno di Santo Stefano e raccontata quel giorno stesso da La Riviera. (leggi qui)  Una ragazza di 30 anni, incapace di intendere e di volere, era stata soccorso per la perdita di tre dita di un piede avvvenuta pare a seguito dell’aggressione di un piccolo cane che si trovava nell’alloggio. Le dita, inghiottite dall’animale, non erano state trovate. La ragazza pare si trovasse a letto quando avvenne il fatto. Ora. secondo quanto ha scritto il Secolo, l’avviso di garanzia ai due congiunti accusati di non averla sorvegliata e difesi dagli avvocati Dedali, Ruggeri e Artioli.  Il pm Francesca Sussarellu ha affidato a due periti (n medico legale genovese, Francesca Fossati) e un veterinario di Imperia, Roberto Moschi, la perizia per capire come sono andati i fatti. 

Le altre notizie de primalariviera.it (QUI)


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità