Cronaca

Il nonno di Alessio Vinci in prognosi riservata dopo una caduta

Enzo Ferraro, secondo quanto riportato dai quotidiani locali, si è fermato in un bar per bere un bicchiere di acqua, quando ha chiesto di andare al bagno

Il nonno di Alessio Vinci in prognosi riservata dopo una caduta
Cronaca Ventimiglia, 28 Gennaio 2020 ore 08:59

Prognosi riservata

Il nonno di Alessio Vinci, lo studente di Ventimiglia morto suicida, a Parigi, il 18 gennaio del 2019, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, dopo essere caduto dalle scale, in uno scantinato, mentre si stava recando alla messa di commemorazione del nipote, con il quale viveva prima della morte. Enzo Ferraro, secondo quanto riportato dai quotidiani locali, si è fermato in un bar per bere un bicchiere di acqua, quando ha chiesto di andare al bagno. Anziché la porta del bagno, però, ha preso quella di uno scantinato ed è caduto per le scale, battendo la testa.

Leggi QUI le altre notizie

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie