Imperia città del futuro, l'ex Caserma Crespi sede delle forze dell'ordine

Siglato questa mattina in Comune il “Protocollo di Intesa” sul progetto di razionalizzazione e riqualificazione degli immobili statali

Imperia città del futuro, l'ex Caserma Crespi sede delle forze dell'ordine
Cronaca Imperia, 07 Settembre 2021 ore 13:34

Siglato questa mattina in Comune ad Imperia il “Protocollo di Intesa” sul progetto di razionalizzazione e riqualificazione degli immobili statali presenti sul territorio di Imperia.

La riqualifica dell'ex Caserma Crespi comprenderà al suo interno l'agenzia delle entrate, la Guardia di Finanza, Guardia Costiera e carabinieri. Nel porto una delle palazzine diventerà invece sede delle alloggi di servizio delle forze di polizia. Un investimento di circa 30 milioni di euro che porterà ad un risparmio di 700 mila euro all'anno.

“Un accordo storico- sottolinea il sindaco Claudio Scajola- il fatto significativo è il recupero delle aree dismesse c'è un investimento da parte dello Stato di 30 milioni. L'ex Caserma Crespi diventerà sede del Comando dei carabinieri, dell'Ufficio delle Agenzie delle Entrate. I lavori partiranno a breve con una scadenza per il 2026”

Necrologie