Cronaca

Imperia commemora le vittime del covid

Oggi, venerdì 19 marzo, è la Giornata Nazionale in Memoria delle vittime del Covid-19

Imperia commemora le vittime del covid
Cronaca Imperia, 18 Marzo 2022 ore 09:46

Nella  Giornata Nazionale in Memoria delle vittime del Covid-19 Imperia ha volute ricordare i morti per il virus. Una cerimonia semplice al Cimitero Monumentale questa mattina si sono riuniti il primo cittadino, Claudio Scajola, il questore Giuseppe Felice Peritore, il perfetto Alberto Intini e i rappresentanti dell'Arma dei carabinieri e delle forze dell'ordine.

"Oggi è la giornata italiana delle vittime di covid- spiega il sindaco- abbiamo voluto celebrarla con una cerimonia semplice ma rappresentativa per ricordarlo, soprattutto adesso dove possiamo ritornare a far vedere il nostro sorriso e quindi aver superato questo difficile periodo di più di due anni con tanti morti anche nel nostro territorio e cercare di vedere la vita con più speranza augurandoci sempre che finisca presto la guerra in Ucraina"

In totale in Liguria, da inizio pandemia, i morti sono più di 5 mila di cui 585 nell'imperiese. 

Le vittime registrate in Liguria dall’inizio della pandemia sono complessivamente 5.163: 3025 nel 2020, 1577 nel 2021, 561 quest’anno. Nell’area metropolitana sono morte complessivamente 2688 persone, 800 in quella di Savona, 594 in provincia della Spezia, 585 nell’imperiese. L’età media delle vittime è di 81 anni: la più anziana è stato un genovese di 108 anni, deceduto il 17 febbraio del 2021, la più giovane una bambina di 10 anni che, residente a Pavia e con una rara patologia infiammatoria cronica, era stata trasferita all’Istituto Giannina Gaslini.

Foto

5 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie