Cronaca

IMPERIA: INCARICHI D'ORO ALL'AVVOCATO MONACO, CAPACCI REPLICA ALLE ACCUSE

IMPERIA: INCARICHI D'ORO ALL'AVVOCATO MONACO, CAPACCI REPLICA ALLE ACCUSE
Cronaca Sanremo, 26 Maggio 2017 ore 10:27

Imperia - "In questi giorni la questione dell'Avvocato tiene banco. Bene, peccato che 1) ci si dimentica che lo ha pagato la Tradeco per oltre il 50% ed il resto lo pagheranno i lavoratori mal consigliati dai Dotti Medici e Sapienti 2) io ho il difetto di fare le cose in trasparenza spiegandole così come sono andate al contrario di tutti gli scandalizzati che sono abituati ad operare nell'ombra e si comportano da populisti ipocriti".

Così il sindaco di Imperia, Carlo Capacci, risponde alle accuse lanciate da alcuni personaggi politici imperiesi, in ultimo Giuseppe Fossati (LEGGI QUI), che ha lanciato dure accuse all'amministrazione, in merito alle somme versate all'avvocato Eutimio Monaco, per gli incarichi conferiti in merito alla vicenda Tradeco. "Una transazione che doveva evitare un contezioso, ne ha generato centinaia. Un successone - ha affermato Fossati -. Centinaia di migliaia di euro spesi dal Comune, per retribuire un avvocato che il Sindaco ammette di aver 'consigliato' lui, in quanto 'apprezzato' dopo aver curato vertenze della sua società".

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie