Imperia verso l’adesione a Rivieracqua. I punti della discussione

Imperia verso l’adesione a Rivieracqua. I punti della discussione
24 Febbraio 2017 ore 14:56
IMPERIA – Il Comune di Imperia si avvicina all’Acqua pubblica. Lo ha reso noto in un comunicato il sindaco di Imperia Carlo Capacci. 
“In attuazione della delibera di Consiglio Comunale n° 97 del 20/12/2016 che dava mandato al Sindaco di effettuare entro tre mesi (e quindi entro il 20 Marzo 2016) tutte le verifiche propedeutiche necessarie alla formalizzazione dell’ ingresso del Comune di Imperia nella compagine sociale di Rivieracqua ScpA concessionaria del Servizio Idrico Integrato per l’ Ambito territoriale della Provincia di Imperia comunico di aver terminato le verifiche necessarie e di aver proposto alla Giunta Municipale in data odierna la proposta di deliberazione atta a sottoporre al Consiglio Comunale la proposta di adesione alla società che la ha approvata. Nello specifico i punti nodali della Delibera sono :
 
    1)    Di  proporre al Consiglio Comunale di deliberare l’acquisizione della partecipazione nella società consortile per azioni denominata “Rivieracqua s.c.p.a.” per l’esercizio delle funzioni affidate alla società stessa in materia di gestione integrata delle risorse idriche, autorizzando il Sindaco a sottoscrivere 42.322  azioni (pari al numero di abitanti risultanti dall’ultimo censimento della popolazone, come comunicato dall’Ufficio Statistica del Comune) di valore nominale unitario di € 1,50, per un totale di € 63.483,00, che verranno  emesse   in conformità alle disposizioni statutarie in materia di ingresso di nuovi soci.
    2)    Di  impartire indirizzo al competente Dirigente del Settore Urbanistica-Lavori Pubblici-Ambiente di procedere a tutti gli adempimenti occorrenti per la effettiva presa in carico dell’impianto di depurazione acque reflue urbane da parte di Rivieracqua scpa, individuato quale gestore del sistema idrico integrato dall’Autorità di Ambito Territoriale Ottimale Ovest.
Resta da sciogliere il nodo relativo al pagamento delle reti di proprietà di AMAT SpA da parte di Rivieracqua ScpA per consentire di portare a compimento il pieno passaggio del Servizio Idrico Integrato del Comune di Imperia al nuovo gestore.

Ringrazio l’ Assessore Giuseppe De Bonis per la collaborazione, il Dott. Alessandro Natta e l’ Ing. Alessandro Croce per il lavoro svolto ” . 


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità