Cronaca
VIDEO

In corso il sopralluogo sulla bomba di aereo scoperta nel torrente Argentina

E’ probabile che il vertice in prefettura per deciderete modalità di disinnesco e brillamento, si terrà domani

In corso il sopralluogo sulla bomba di aereo scoperta nel torrente Argentina
Cronaca Taggia, 27 Aprile 2022 ore 10:51

Gli artificieri hanno compiuto un sopralluogo sul torrente Argentina

Gli artificieri dell’Esercito, di Fossano (Cuneo), hanno effettuato un sopralluogo, stamani, sulla bomba di aereo della seconda guerra mondiale, del peso di circa 454 chilogrammi, trovata nel torrente Argentina, tra i Comuni di Riva Ligure e Arma di Taggia, durante alcuni lavori di movimento terra. L’ordigno, che potrebbe essere di fabbricazione americana, si trova su un camion assieme a un cumulo di ghiaia. Presenti anche i carabinieri, gli uomini della Guardia costiera e il sindaco di Riva, Giorgio Giuffra.

Le modalità di disinnesco saranno decise probabilmente, domani, in un vertice che dovrebbe tenersi in prefettura a Imperia. Da quanto si apprende, non si esclude uno sgombero di tutte le abitazioni presenti nel raggio di cinquecento metri, a cavallo dei due Comuni. Inoltre, il brillamento dell’ordigno potrebbe avvenire, in mare, al largo e per mettere in sicurezza la bomba durante il trasporto, potrebbe essere realizzata una sorta gabbia, in modo da attutire la potenza esplosiva, nel caso di un'imprevista detonazione.

Video

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie