Menu
Cerca

In provincia 10 morti sul lavoro durante il lockdown

Presentato al prefetto il Patto per la Salute e Sicurezza sul lavoro

In provincia 10 morti sul lavoro durante il lockdown
Cronaca Imperia, 28 Maggio 2021 ore 10:57

Cgil, Cisl e Uil in presidio di fronte alla prefettura di Imperia contro le morti sul lavoro. I tre sindacati hanno presentato un documento "Piattaforma Sicurezza Unitaria" dove chiedono più sicurezza sul lavoro. "Nel 2020- spiega Fulvio Fellegara, segretario della Cgil- abbiamo avuto 10 morti sul lavoro, di cui solo una collegata al covid. Abbiamo avuto un aumento del 300% di morti sul lavoro sul nostro territorio, le denunce per infortunio sul lavoro ad Imperia sono cresciute del 103% nel 2020 nonostante il lockdown"

Patto per la salute sicurezza del lavoro

Deve inserirsi all’interno ed in coerenza di un quadro pluriennale determinato dalla STRATEGIA NAZIONALE DI PREVENZIONE E PROTEZIONE, assente da sempre nel nostro Paese ma richiesta insistentemente negli anni dalle Organizzazioni Sindacali, e che deve definire in maniera chiara gli obiettivi, gli interventi, le misure di tutela da porre in essere in coerenza con la Strategia quinquennale europea, allineandosi al modello comunitario. Occorre intervenire su 3 grandi assi: ISTITUZIONI E ORGANISMI NAZIONALI, CONTESTI LAVORATIVI e ATTORI DELLA PREVENZIONE

Foto

6 foto Sfoglia la gallery

Video

Necrologie