Cronaca
L'INTERVISTA

"In provincia di Imperia flussi di denaro sospetti troppo elevati, rispetto alla ricchezza"

"Sicuramente in provincia di Imperia c'è una grossa movimentazione di denaro per operazioni sospette, in rapporto agli abitanti"

"In provincia di Imperia flussi di denaro sospetti troppo elevati, rispetto alla ricchezza"
Cronaca 05 Novembre 2021 ore 13:26

Parla il comandante provinciale della Guardia di Finanza, Walter Mazzei

"Sicuramente in provincia di Imperia c'è una grossa movimentazione di denaro per operazioni sospette, in rapporto agli abitanti, nonostante gli indicatori economici non siano particolarmente brillanti o significativi". A dichiararlo è il colonnello Walter Mazzei, comandante provinciale della Guardia di Finanza di Imperia, in merito alla vasta attività investigativa, che ha permesso di controllare flussi di denaro sospetti per 240 milioni di euro, per 150 dei quali è già stata accertata la provenienza illecita.

"Flussi non necessariamente provenienti dalla Francia - ha aggiunto - ma anche da altre regioni italiani". In parole povere: la provincia di Imperia è un territorio abbastanza povero, ma passano tanti soldi. Denaro provento di riciclaggio oppure di guadagno in nero. Massima attenzione anche al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, gran parte dei ricavi della quale potrebbero viaggiare verso l'estero attraverso i cosiddetti "money trasnfer".

Necrologie