Cronaca
i particolari

In vendita all'asta una motovedetta della Guardia Costiera

La motovedetta “Cp 806” della Capitaneria di Porto sarà venduta all’asta. L’appuntamento è per il prossimo 13 aprile, a Imperia

In vendita all'asta una motovedetta della Guardia Costiera
Cronaca Imperia, 30 Marzo 2022 ore 11:35

L'asta è in programma il prossimo 13 aprile a Imperia

La motovedetta “Cp 806” della Capitaneria di Porto sarà venduta all’asta. L’appuntamento è per il prossimo 13 aprile, alle 11, nei locali della Guardia Costiera, di via San Lazzaro, a Imperia, alla presenza di una apposita Commissione. Si tratta di un’asta pubblica con sistema delle offerte segrete per la vendita al miglior offerente.

La motovedetta, infatti, risulta essere un bene dichiarato fuori uso

e radiato dal Ruolo speciale del Naviglio militare dello Stato - Corpo delle Capitanerie di porto. La motovedetta “cp 806”, tipo “Valentjine”, è stata costruita dal cantiere navale “Codecasadue”, di Viareggio, nel 1993. Lo scafo in alluminio presenta una falla sull’opera viva del lato sinistro.

E’ priva di apparati motore e del sistema di propulsione (linea assi e idrogetti)

presenta una lunghezza di 10,60 metri e una larghezza di 4,10 metri. L’unità è in disarmo dal 23 febbraio del 2014, a seguito di un sinistro che ha comportato il parziale allagamento dei locali interni, ed è comprensiva dei beni non rimovibili. L’imbarcazione è alata in secca presso l’area portuale del bacino di Oneglia del porto di Imperia ed è visionabile previo contatto telefonico con l’Ufficio del Consegnatario della Capitaneria di Porto di Imperia (0183 / 66061). La base d’asta è di: 5.123,64 euro.

1 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie