INCENDI: 3 CANADAIR E UN ELICOTTERO NELL’IMPERIESE/ A BORDIGHERA BRUCIANO SCARTI AGRICOLI: 100 EURO DI MULTA

INCENDI: 3 CANADAIR E UN ELICOTTERO NELL’IMPERIESE/ A BORDIGHERA BRUCIANO SCARTI AGRICOLI: 100 EURO DI MULTA
19 Gennaio 2017 ore 09:48

Imperia – Tre canadair e un elicottero sono attivi da questa mattina, in provincia di Imperia per spegnere gli incendi che da giorni ormai stanno devastando l’entroterra dell’estremo ponente. Due i canadair che stanno operando sull’incendio di Borgomaro, Patasina e Carpasio; un terzo è impegnato sul versante di Cesio e Testico, al confine con la provincia di Savona. Sul rogo di Caravonica, inoltre, sta operando un elicottero regionale; mentre un quarto canadair, disponibilità permettendo, è stato richiesto per Borghetto di Arroscia.

L’incendio più preoccupante resta quello di Pantasina, anche se al momento, comunque, non si segnalano problemi per le abitazioni che sono piuttosto lontane. A Montenero, inoltre, nell’entroterra di Bordighera, intorno alle 7.45, è segnalato un altro incendio, ma si è poi scoperto che si trattava in realtà di un “abbruciamento” da parte di un operaio romeno che stava bruciando degli scarti della lavorazione agricola di una serra.

Sul posto è subito intervenuta la polizia municipale, che dopo aver fatto spegnere le fiamme, ha notificato l’ordinanza che vieta l’accensione di fuochi, a fronte della grave pericolosità, ha elevato una sanzione di cento euro. Finora sono bruciati oltre 1500 ettari di vegetazione.

Fabrizio Tenerelli

Altre notizie sulla situazione nell’entroterra (LEGGI QUI)


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità