Iniziati i lavori per attraversare l’ex sedime a Diano Marina

L’intervento rappresenta una prima cucitura urbana tra le due aree cittadine divise dalla linea ferroviaria permettendo una migliore mobilità

Iniziati i lavori per attraversare l’ex sedime a Diano Marina
Golfo Dianese, 23 Novembre 2018 ore 15:09

Sono iniziati a Diano Marina i lavori che consentiranno l’attraversamento dell’ex sedime ferroviario in prosecuzione con Via Santa Caterina e permetteranno l’accesso diretto alla zona del Campo Sportivo Vladimiro Marengo. Oltre allo sbancamento del sedime ferroviario per una larghezza di circa 15 metri, saranno predisposti i sottoservizi e gli allacciamenti. L’intervento rappresenta una prima cucitura urbana tra le due aree cittadine divise dalla linea ferroviaria permettendo una migliore mobilità.

“Nelle prossime settimane consegneremo il campo sportivo ai gestori”

Con questo intervento, si provvederà anche alla rimozione della vegetazione della parte a monte della ferrovia e con la pulizia del canale di scolo delle acque bianche. “Si tratta di un intervento molto importante – dichiara Cristiano Za Garibaldi, vice sindaco di Diano Marina – che consente di accorciare le distanze tra le zone cittadine a monte e quelle a valle del vecchio tracciato ferroviario. Con questi lavori, completiamo l’intervento sul Campo Sportivo, che sarà ora completamente parte integrante della città, con una migliore possibilità di affluenza per gli appassionati e per i genitori. Nelle prossime settimane anche l’intervento di sistemazione del campo verrà completamente terminato e consegneremo gli impianti a chi dovrà gestirli”.

L’importo contrattuale complessivo dei lavori di attraversamento dell’ex sedime ferroviario in prosecuzione con Via Santa Caterina è di  76.916,38  euro. Impresa appaltatrice dei lavori: Ecoscavi s.r.l.

10 foto Sfoglia la gallery

 

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera