Cronaca
IL CASO

Kebab di Ventimiglia perde ricorso al Tar contro la chiusura

“Il ricorso, che ha ad oggetto un’ordinanza di chiusura di un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande, in quanto privo di autorizzazione, va rigettato”

Kebab di Ventimiglia perde ricorso al Tar contro la chiusura
Cronaca Ventimiglia, 30 Settembre 2022 ore 16:33

Il titolare della paninoteca si era opposto alla chiusura dell'esercizio

Il ricorso, che ha ad oggetto un’ordinanza di chiusura di un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande, in quanto privo di autorizzazione, va rigettato”. Così la seconda sezione del Tar della Liguria ha motivato la decisione con cui ha rigettato il ricorso presentato dal titolare della paninoteca kebab di via Hanbury (civico, 2), a Ventimiglia, che si era opposto alla chiusura dell’esercizio imposta dal Comune.

Trattandosi di un’attività espressamente vietata dal regolamento comunale - scrivono i giudici - non poteva attribuirsi alcun effetto abilitativo alla Scia presentata e non era necessaria, conseguentemente, la sua rimozione in autotutela”.

Stando a quanto riportato dalle motivazioni, il titolare dell’attività aveva dichiarato di somministrare piatti freschi cucinati al momento: “mentre, come detto, è stata accertata la somministrazione di cibi precotti surgelati”. Il Tar ha quindi rigettato il ricorso, condannando il ricorrente al pagamento di 3mila euro nei confronti del Comune di Ventimiglia, come spese di giudizio.

Fabrizio Tenerelli

Seguici sui nostri canali
Necrologie