LA FOTO “CHOC”: ECCO COME VIAGGIANO I MIGRANTI IN TRENO PER FUGGIRE IN FRANCIA

LA FOTO “CHOC”: ECCO COME VIAGGIANO I MIGRANTI IN TRENO PER FUGGIRE IN FRANCIA
20 Gennaio 2017 ore 14:49

Ventimiglia – La foto che pubblichiamo è destinata a far riflettere. Ecco, infatti, come viaggiano i migranti in treno. Stipati sotto il sedile per quel quarto d’ora di viaggio che li separa dalla “salvezza”. L’arrivo in Francia, alla stazione ferroviaria di Menton Garavan. Qualcuno, nel timore che ci possano essere dei controlli, si spinge ancora più in là, a Mentone città o a Roquebrune. Per tutti loro la partenza è allo scalo di Ventimiglia. Facendo bene attenzione a non essere scoperti dalla polfer italiana e successivamente dalla police o dalla gendarmerie francese, sono decine gli stranieri, praticamente tutti africani, che ogni giorno si inventano una strategia nuova per espatriare. L’immagine è stata presa su uno dei tanti regionali, in sosta a Mentone.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità