La Fratelli Carli sostiene il progetto “Nelle Terre di Nava”

Dopo l'alluvione del 2 ottobre scorso è partita una raccolta fondi per ripristinare il sentiero che sarà attrezzato anche per le persone disabili

La Fratelli Carli sostiene il progetto “Nelle Terre di Nava”
Valli Imperiesi, 28 Ottobre 2020 ore 16:21

A Pornassio, nell’entroterra di Imperia ha preso vita un ambizioso progetto per valorizzare il territorio non solo di Nava ma anche dell’entroterra.

Nasce con quest’idea “La Cooperativa di comunità Terre di Nava” che si è impegnata nella salvaguardia e ripristino di un sentiero naturalistico. Il sentiero è stato pensato e progettato per fare vivere questa esperienza anche a persone alle quali  spesso è difficile il contatto diretto con la natura e la sensazione di benessere e libertà che questo può dare. Durante l’alluvione del 2 ottobre scorso il sentiero è stato fortemente danneggiato ed è per questo è partita una raccolta di fondi per il suo ripristino. La meta da raggiungere è di 9 mila euro. Ad oggi sono stati raccolti più di 3 mila euro.

La Fratelli Carli sostiene con una donazione il progetto ” Nelle Terre di Nava un sentiero comune”

La rinascita dei territori marginali e delle aree interne passa  necessariamente da un nuovo modello di imprenditoria costruita sulle cosidette 3 P ,People, Planet, Profit, che tenga cioè  insieme la dimensione del profitto con quella della sostenibilità economica e sociale.
Una mission che come comitato di Terre di Nava abbiamo deciso di declinare nella forma della cooperativa di comunità, ma che trova anchi altri modelli organizzativi come, ad esempio, le Benefit Corporation, recentemente (2018) assunte  formalmente anche  nel nostro ordinamento.
Una forma di impresa ormai diffusa a livello internazionale e che trova in  Fratelli Carli una delle migliori buone pratiche nazionali (come certificato dal Benefit Impact Assesment consultabile sul sito ufficiale).
Una sensibilità e un approccio che la storica azienda ligure ha confermato nel sostegno al nostro progetto  e che affonda le radici nello storico impegno dell’azienda sul territorio e con il territorio per costruire un futuro migliore per le persone e per il pianeta.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità