Cronaca

La giornalista Rula Jebreal al Festival. Scoppia la polemica sui social

Appena la notizia è diventata di dominio pubblico non si sono fatti attendere critiche e insulti nei confronti della giornalista che ha più volte etichettato l'Italia come un paese fascista e razzista

La giornalista Rula Jebreal al Festival. Scoppia la polemica sui social
Cronaca Sanremo, 01 Gennaio 2020 ore 11:18

Rula Jebreal al Festival

Non c'è ancora nulla di ufficiale ma la polemica sui social è già partita. La giornalista palestinese con cittadinanza israeliana ma naturalizzata italiana, secondo Dagospia,  sarebbe infatti stata contattata dal direttore artistico e conduttore Amadeus che le avrebbe chiesto di affiancarlo in una delle serate del Festival.

Appena la notizia è diventata di dominio pubblico non si sono fatti attendere  critiche e insulti nei confronti della professionista Rula che come è noto ha più volte etichettato l'Italia come un paese fascista e razzista

Tra i primi a commentare la notizia è stato il politico e giornalista Daniele Capezzone (Popolo della Libertà) che su twitter scrive: "Mi par di capire che con i soldi del canone Rai Rula Jebreal potrebbe essere incaricata a Sanremo di spiegarci quanto facciamo schifo. Se poi qualcuno si lamenterà sui social , seguiranno accuse di razzismo, sessismo, machismo. Pure nel 2020 ci avete rotto"

Marco Gervasoni, docente dell’Università del Molise, non va per il sottile e scrive su Twitter : “Mitica la definizione che ne diede in un talk show anni fa Sapelli ‘gnocca senza testa’. Aspettatevi un Sanremo pro clandestini, pro islam, pro lgbt, pro utero in affitto, pro sardine, pro investitori d’auto (purché con suv)”, scrive il professore su Twitter.

Per gli haters, la sua partecipazione sarebbe "un insulto a tutti gli italiani". E così qualcuno ha pure lanciato l'hashtag #BoicottaSanremo con una serie di insulti nei confronti della giornalista.

Sul caso interviene anche Amadeus che ammette di averla incontrata per chiederle di affiancarlo in una delle serate. "Ma a Sanremo non si parlerà di politica - ha concluso il conduttore - Io ho le mie idee ma le tengo per me"

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie