Cronaca

La proprietaria dell'alloggio è deceduta, affittuario falsifica il contratto

Sono state eseguite delle verifiche su una richiesta di residenza che presentava delle difformità nei documenti

La proprietaria dell'alloggio è deceduta, affittuario falsifica il contratto
Cronaca Sanremo, 16 Dicembre 2019 ore 16:48

La proprietaria dell'alloggio è deceduta, affittuario falsifica il contratto

Nei giorni scorsi, a seguito di una richiesta presentata dal Servizio Anagrafe del Comune di Sanremo, sono state eseguite delle verifiche su una richiesta di residenza che presentava delle difformità nei documenti.

Gli agenti dell’unità di Polizia Giudiziaria hanno accertato che un cittadino di nazionalità tunisina aveva presentato agli uffici del Comune, a riprova della propria regolarità all’interno dell’alloggio, un contratto di comodato d’uso gratuito stipulato pochi giorni prima. Dai riscontri effettuati, tuttavia, gli agenti hanno scoperto che la proprietaria dell’alloggio, nonché firmataria del contratto, era deceduta da più di un anno, risultando dunque palesemente impossibile che questa avesse potuto stipulare e firmare un contratto la settimana prima.

L’erede della donna, convocato, ha riferito di non essere a conoscenza del suddetto contratto, che non solo era stato presentato in Comune, ma anche registrato presso l’Agenzia delle Entrate.

Il soggetto, tale H. M. regolare sul territorio nazionale, convocato presso questi Uffici di Polizia Municipale, è stato denunciato per aver prodotto un documento falso ad un ufficio della Pubblica Amministrazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie